Consiglio Superiore Lavori Pubblici

  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size

PUBBLICATO IL NUOVO DECRETO LEGISLATIVO SUI PRODOTTI DA COSTRUZIONI

Nella Gazzetta Ufficiale n. 159 del 10 luglio 2017 è stato pubblicato il D.Lgs. 16 giugno 2017, n. 106, di Adeguamento  della  normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 305/2011, che fissa condizioni armonizzate per la commercializzazione dei prodotti  da  costruzione  e  che  abroga  la direttiva 89/106/CEE.Il Decreto, che…     leggi tutto ...

Home arrow Chi siamo arrow Il Consiglio
Il Consiglio PDF Stampa E-mail
Indice
Il Consiglio
La storia
Il ruolo e l'attivitą del Consiglio Superiore dei lavori pubblici
Dall'800 in poi

ImageIl Consiglio Superiore dei lavori pubblici è il massimo Organo tecnico consultivo dello Stato, cui è garantita l'indipendenza di giudizio e di valutazione; ha autonomia funzionale, organizzativa e tecnico-scientifica.

Le competenze istituzionali del Consiglio Superiore si esplicano attraverso le seguenti attività:
  • attività consultiva, che consiste essenzialmente nell'emissione, da parte dell'Assemblea Generale o delle Sezioni, di pareri obbligatori sui progetti di lavori pubblici di competenza statale o comunque finanziati per almeno il 50% dallo Stato, di importo superiore a 25 milioni di euro, nonché di pareri richiesti da altre amministrazioni pubbliche centrali e locali;
  • attività normativa che consiste nell'elaborazione ed aggiornamento di norme tecniche e di indirizzo (circolari, linee guida, capitolati tipo) in materia di sicurezza delle costruzioni e di opere speciali;
  • rappresentanza presso Enti ed Organismi nazionali ed internazionali competenti in materia di qualificazione e sicurezza dei materiali e prodotti da costruzione;
  • attività di certificazione, ispezione e vigilanza, attraverso il Servizio Tecnico Centrale, per il rilascio di benestare tecnico europeo dei prodotti e dei sistemi destinati alle opere di ingegneria strutturale e geotecnica, relativamente al requisito essenziale n.1 "Resistenza meccanica e stabilità";
  • attività di abilitazione di organismi di certificazione, ispezione e prova;
  • rilascio della concessione ai laboratori di prove materiali ed ai laboratori di prove geotecniche;
  • qualificazione dei prodotti siderurgici;
  • deposito della documentazione ed autorizzazione di manufatti prefabbricati;
  • certificazione di idoneità tecnica di sistemi costruttivi.
  • quaificazioni di prodotti di legno.
  • qualificazione di centri di trasformazione.
Il Consiglio Superiore è costituito dal Presidente, dai Presidenti di Sezione e dai Componenti effettivi. L'attività consultiva del Consiglio Superiore si svolge nell'ambito delle Adunanze dell'Assemblea Generale e delle Sezioni.
Nell'ambito della Presidenza Generale del Consiglio Superiore è, inoltre, incardinato il Servizio Tecnico Centrale, Organo che opera alle dipendenze funzionali del Presidente del Consiglio Superiore nei settori della certificazione dei materiali da costruzione e abilitazione degli organismi di ispezione, certificazione e prova.

Al Consiglio Superiore dei lavori pubblici è anche demandata la pubblicazione della rivista "Il Giornale del Genio Civile" fondata nel 1863. Nell'ambito della Presidenza generale del Consiglio Superiore opera, inoltre, la Delegazione Italiana dell'Associazione Internazionale di Navigazione (A.I.P.C.N.).