Consiglio Superiore Lavori Pubblici

  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size

CERTIFICAZIONE DI IDONEITA TECNICA DI SISTEMI DI CONSOLIDAMENTO IN FRP

Il Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici Ing. Massimo Sessa ha rilasciato, a seguito di approfondita istruttoria da parte del Servizio tecnico centrale e di parere del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, i primi certificati di idoneità tecnica per sistemi realizzati in materiali compositi fibrorinforzati a matrice polimerica (FRP)…     leggi tutto ...

Home
TARIFFE STC - QUOTA ANNUA PRODUTTORI ELEMENTI IN LEGNO STRUTTURALE PDF Stampa E-mail

A seguito di specifico quesito avanzato dal Servizio Tecnico Centrale in ordine alla corretta applicazione del DM 267/2012, la competente Sezione di questo Consesso, nella seduta del 29.1.2015, ha espresso il Parere n.47 con il quale (...)

A seguito di specifico quesito avanzato dal Servizio Tecnico Centrale in ordine alla corretta applicazione del DM 267/2012, la competente Sezione di questo Consesso, nella seduta del 29.1.2015, ha espresso il Parere n.47 con il quale, in merito alla questione della natura ed applicabilità della quota annua che i produttori di legno strutturale, titolari dei relativi Attestati di qualificazione, dovrebbero pagare in virtù di quanto riportato nella tab.G-allegato I del  DM 267/2012, ha evidenziato che “in merito alle verifiche periodiche annuali non si può che condividere quanto posto dal STC e dall’Associazione Assolegno nel procedere al versamento, da parte dei produttori interessati, del corrispettivo previsto dalla tab. G del DM 267/2012…………solo nel caso in cui il STC eseguisse una visita ispettiva, non obbligatoria, finalizzata al controllo in loco di quanto dichiarato in sede di presentazione della documentazione”. La Sezione continua poi con alcune considerazioni che sostengono ed avvalorano il parere sopra esposto.Pertanto, alla luce delle considerazioni svolte dalla Sezione nel citato Parere ed attenendosi doverosamente alle indicazioni fornite, il Servizio ritiene di poter legittimamente operare nell’ambito delle proprie attribuzioni gestionali, informando tutti gli interessati, ovvero i produttori di elementi in legno strutturale in possesso del relativo Attestato di qualificazione rilasciato dal Servizio, che la quota annua di 500 € prevista dall’allegato I - tab G al DM 267/2012 è dovuta dalle ditte solo nel caso in cui esse fossero soggette a specifica visita ispettiva di sopralluogo da parte del Sevizio tecnico centrale.