Consiglio Superiore Lavori Pubblici

  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size

NUOVA LINEA GUIDA PER LA QUALIFICAZIONE DI COMPOSITI FIBRORINFORZATI A MATRICE POLIMERICA (FRP)

Nell’ambito di quanto previsto dalle Norme Tecniche per le Costruzioni, e fra le numerose iniziative adottate dal Consiglio Superiore dei LL.PP. finalizzate ad una sempre migliore garanzia della qualità e sicurezza delle opere e delle infrastrutture, sia pubbliche che private, della prevenzione del rischio sismico e della valutazione e messa in…     leggi tutto ...

Home arrow Cosa facciamo arrow Novitą arrow LINEE GUIDA PER LA QUALIFICAZIONE DEI SISTEMI A RETE PREFORMATA IN MATERIALI COMPOSITI (CRM)
LINEE GUIDA PER LA QUALIFICAZIONE DEI SISTEMI A RETE PREFORMATA IN MATERIALI COMPOSITI (CRM) PDF Stampa E-mail

Con Decreto del Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici n.292 del 29.05.2019, è stata approvata la Linea Guida per la identificazione, la qualificazione e il controllo di accettazione dei sistemi a rete preformata in materiali compositi fibrorinforzati a matrice polimerica da utilizzarsi per il consolidamento strutturale di costruzioni esistenti con la tecnica dell’intonaco armato CRM (Composite Reinforced Mortar)”; il documento è stato positivamente licenziato con Parere favorevole dall’Assemblea Generale del Consiglio Superiore dei LL.PP. n. 42 espresso nella adunanza del 21 dicembre 2018.

All’articolo 2, comma 1, del citato Decreto del Presidente viene previsto un periodo transitorio di 12 mesi, entro il quale, i Fabbricanti che abbiano presentato al Servizio Tecnico Centrale istanza di CVT, nelle more del rilascio o diniego del certificato possono commercializzare i medesimi prodotti per i quali è stata richiesta la certificazione; in tal caso, tutte le forniture devono essere accompagnate da una apposita dichiarazione – resa sotto la propria responsabilità - che i sistemi in questione sono conformi alle disposizioni della Linea Guida di cui all’art. 1 del presente decreto.

Detta Linea Guida, in armonia con quanto previsto dalle Norme tecniche per le costruzioni, rientrano fra le numerose iniziative adottate dal Consiglio Superiore dei LL.PP. finalizzate ad una sempre migliore garanzia della qualità e sicurezza delle opere e delle infrastrutture, sia pubbliche che private, della prevenzione del rischio sismico e della valutazione e messa in sicurezza del patrimonio costruito esistente.

I documenti sono anche scaricabili ai seguenti links:

http://sicurnet2.cslp.it/Sicurnet2/Normativa/Details?docnumber=15529720

http://sicurnet2.cslp.it/Sicurnet2/Normativa/Details?docnumber=15529836