Consiglio Superiore Lavori Pubblici

  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size

CONVENZIONE PER IL SUPPORTO E LASSISTENZA SPECIALISTICA AL CONSIGLIO SUPERIORE DEI LL.PP.

Roma, 18 Novembre 2019.Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici – comunica l’avvio della convenzione con Sogesid, società “in house providing” del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, per il supporto e assistenza specialistica.La convenzione è stata firmata dal Presidente del Consiglio Superiore dei…     leggi tutto ...

Home arrow Cosa facciamo arrow Novitą arrow Autorizzazione di laboratori prove geotecniche sui terreni e sulle rocce
Autorizzazione di laboratori prove geotecniche sui terreni e sulle rocce PDF Stampa E-mail

A seguito della sentenza del TAR Lazio n.1422 del 18.02.2008, che ha annullato la Circolare 16.12.1999, n.349/STC, recante “D.P.R. 21 aprile 1993, n. 246, art. 8, comma 6 - Concessione ai laboratori per lo svolgimento delle prove geotecniche sui terreni e sulle rocce ed il rilascio dei relativi certificati ufficiali”, il Servizio tecnico centrale ha provvisoriamente sospeso l’attività di rilascio delle autorizzazioni riguardanti i laboratori di prove geotecniche in argomento

In ordine a tale questione il Servizio ha chiesto chiarimenti all’Ufficio Legislativo del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, il quale ha evidenziato che:- le autorizzazioni ai laboratori non ufficiali per l’effettuazione di prove geotecniche, rilasciate prima della citata sentenza del TAR Lazio n.1422/2008, non sono da ritenersi annullate dalla sentenza stessa e conservano, pertanto, la loro efficacia;- la citata sentenza del TAR Lazio n.1422/2008 non ha fatto venire meno la necessità di autorizzazione per i laboratori non ufficiali che effettuano prove geotecniche, autorizzazione che è contemplata da una norma primaria e, segnatamente, dall’art.59, comma 2, del DPR 380/2001;- conserva validità ed efficacia il punto 6.2.2. del DM 14 gennaio 2008, a tenore del quale le indagini e le prove geotecniche devono essere eseguite e certificate dai laboratori di cui all’art.59 del DPR 380/2001;- le nuove autorizzazioni possono essere rilasciate secondo i criteri che garantiscono la concorrenza, nel rispetto della Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio del 12-12-2006, n. 2006/123/CE, relativa ai servizi nel mercato interno.Pertanto, si informa che - nelle more dell’emanazione di una nuova Circolare - il Servizio tecnico centrale ha ripreso l’attività istruttoria relativa alle istanze riguardanti il rilascio di nuove autorizzazioni e quelle di rinnovo delle autorizzazioni già rilasciate e di prossima scadenza.