Consiglio Superiore Lavori Pubblici

  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size

LABORATORI PER PROVE E CONTROLLI SUI MATERIALI DA COSTRUZIONE SU STRUTTURE E COSTRUZIONI ESISTENTI

Roma, 3 dicembre 2019.Con Circolare n. 633 del 03/12/2019 sono pubblicati i Criteri per il rilascio dell’autorizzazione ai Laboratori per prove e controlli sui materiali da costruzione su strutture e costruzioni esistenti di cui all’art. 59, comma 2, del D.P.R. n. 380/2001, su cui si è favorevolmente espressa l’Assemblea generale…     leggi tutto ...

Circolari e Linee guida

DocumentiData aggiunta

Ordine per : Nome | Data | Hits [ Discendente ]
Lo “Studio propedeutico all’elaborazione di strumenti d’indirizzo per l’applicazione della normativa sismica agli insediamenti storici”, presentato all’Assemblea Generale del Consiglio Superiore il 20.04.2012, costituisce il risultato della prima fase dell’ attività svolta da un Gruppo di lavoro ad hoc, istituito presso il Consiglio Superiore il 6 settembre 2010, con la finalità di effettuare una ricognizione delle problematiche connesse all’applicazione della normativa sismica negli insediamenti storici e di costituire una guida alla redazione di strumenti di indirizzo normativo non cogenti, incentrata sul peculiare rapporto tra l’esigenza della conservazione dell’originario tessuto urbano ed edilizio degli insediamenti storici e la necessità di conseguire anche in tali ambiti adeguati livelli di sicurezza nei confronti delle azioni sismiche.

Linee Guida per la certificazione dell’idoneità tecnica all’impiego di materiali e prodotti innovativi in legno per uso strutturale

Con Voto n.144 reso nell’adunanza del 13 marzo 2012 la Prima Sezione del Cosniglio Superiore dei lavori Pubblici ha espresso parere favorevole alle Linee Guida per l’impiego di prodotti , materiali e manufatti innovativi in legno per uso strutturale, emanate ina applicazione del Cap. 11.1, lett. C), del DM 14.1.2008.

Le Linee Guida si propongono di fornire indicazioni e fissare i requisiti necessari per l’impiego di quei prodotti o manufatti innovativi, ai sensi delle norme tecniche delle costruzioni, destinati ad un uso portante nelle costruzioni in legno. In sostanza si tratta di quei materiali/prodotti che rispondono al requisito 1 “Resistenza meccanica e stabilità” ai sensi della Direttiva Prodotti da Costruzione (e ss.mm.) e per i quali non è disponibile né una Norma europea armonizzata, né un iter di qualificazione conforme al punto 11.1 lett. B) del DM 14.1.2008, per il quale il richiedente sia già in possesso di un Benestare Tecnico Europeo/Valutazione Tecnica all’Impiego. In tali casi, ai sensi del  punto 11.1 lett. C) del DM 14.1.2008, il produttore deve richiedere una Certificazione di Idoneità Tecnica all’Impiego.I contenuti tecnici delle presenti Linee Guida sono integrativi rispetto alle indicazioni e prescrizioni sul materiale costruttivo “legno” contenuti nelle Norme Tecniche vigenti, le quali devono intendersi comunque applicabili, per quanto possibile, ai prodotti in esame.I contenuti delle presenti Linee Guida si applicano anche per i prodotti provenienti dall’estero per i quali si richiede il riconoscimento dell’equivalenza della procedura adottata nei paesi di origine ai sensi del par. 11.7.10.2 (“prodotti provenienti dall’estero”).Le Linee Guida descrivono altresì la procedura per il rilascio, da parte del Servizio tecnico centrale (STC) della certificazione di cui sopra: nel seguito è indicata la documentazione che il richiedente deve presentare al Servizio ai fini del rilascio della predetta Certificazione; è altresì illustrato l’iter istruttorio delle istanze che pervengono al Servizio.

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>
Risultati 46 - 50 di 59